Bocconcini avvelenati al Ctl3: il Comune avverte i proprietari dei cani

BERNAREGGIO - Gli episodi denunciati nei giorni scorsi dai cittadini trovano conferme: anche l'amministrazione comunale, attraverso il sito Internet, cerca di avvisare i proprietari dei cani riguardo al ritrovamento di bocconcini contenenti veleno al Ctl3. Cani agl guinzaglio per evitare spiacevoli conseguenze.

Allarme al Ctl3: registrati diversi episodi di polpette avvelenate per cani, ora è rischioso lasciarli circolare in libertà.

La situazione, che era stata segnalata nei giorni scorsi da alcuni residenti, trova conferme anche in Comune. Tanto da spingere l'amministrazione comunale ad avvertire pubblicamente i cittadini riguardo ai rischi che corrono i loro cani.

"Attenzione - scrive l'amministrazione comunale sul sito Internet ufficiale dell'ente - al Ctl3 sono stati ritrovati alimenti contenenti veleno. Per l'incolumità dei vostri animali, vi invitiamo a prestare attenzione e tenerli
al guinzaglio".

Fortunatamente nei giorni scorsi gli stessi proprietari di cani si sono accorti di quegli strani bocconcini, salvaguardando così la salute degli animali e diffondendo la notizia.